Il mio cuore nel tuo ho nascosto

  ringrazio il caro amico Alfonso per avermi donato quest'immagine  così delicata e una poesia bellissima che incornicia la figura materna delicatamente,amorevolmente   La mamma La mamma non è più giovane e ha già molti capelli grigi: ma la sua voce è squillante di ragazzetta e tutto in lei è chiaro ed energico: il passo, il movimento, lo sguardo, la parola (Ada Negri)    Il mio cuore nel tuo ho nascosto ed i battiti ora rincorrono i tuoi passi a solcare la terra che del Carso fu culla degli eroi della guerra.
  Era vuoto quel cielo che di nubi nevose velava D'improvviso s'accese di rumore e di fuoco la strada.
  Dalla Chiesa fuggisti giù per viottoli stretti si sporcaron le scarpe e i tuoi sogni che quel candido giorno indossasti.
  Delle bombe senti ancora il fragore con le mani accarezzo quei fiocchi che di lana riscaldano brividi di quest'umida notte di rintocchi.
  Son dolenti le note nell'aria vecchi accordi di una chitarra filastrocca che gira,confondendo la mente mentre conti i minuti   di un tempo...
nel tempo inclemente   e io non so far altro...che amarti...Mamma...oh Mamma...Ti amo...
un augurio a tutte le mamme del mondo   un abbraccio di bene...
Mari    

Leggi tutto l'articolo