Il mio piacere

        Poi mi sono accorta che in fondo sono io padrona delle parole Per rileggere i pensieri di esse posso godere come del fiore rosso sbocciato d'inverno sotto il lucernaio perchè ha luce e calore e non se ne importa  del mese e della stagione Il mio piacere è vederne il colore E io vedo i colori del giorno e ascolto la musica delle parole delle parole..delle parole   Aram Illefurt  

Leggi tutto l'articolo