Il mio primo incontro con l'autismo

 Vi racconto un episodio...
accaduto qualche anno fa.Ero in un ipermercato affollatissimo a far la fila col carrello alla cassa; all'improvviso, nei miei paraggi mi accorgo di una bambina sugli 8/9 anni che correva avanti e indietro che diceva "Aiuto! Aiuto!"Raggiunsi  la cassa e, chiedendo scusa agli altri riferivo alla cassiera di fare un annuncio tramite microfono, indicando la bambina, che forse si era persa, che non trovava i genitori; dovevamo aiutarla!Ero preoccupato...ad un certo punto , si avvicina un uomo, rosso in volto, e mi dice...la ringrazio signore, sono il papà, stia tranquillo, è 'tutto a posto'...la bambina è autistica, e fa' così perchè non ha ottenuto ciò che vorrebbe, ma qui ci siamo sia io che la sua mamma...è che dobbiamo 'ignorare', ma non è sola...grazie, grazie di cuore.Ho risposto...capisco...mi scusi...è che non potevo sapere/immaginare ...pensavo che la bambina si fosse persa, può succedere in questi ambienti...Mi si è stretto il cuore, ho continua...

Leggi tutto l'articolo