Il nuovo mondo secondo Macron

Ennesima crisi dell'esecutivo sotto la presidenza Macron.
Il giornale online Mediapart ha rivelato le spese di François De Rugy, sia per quanto riguarda il periodo in cui era presidente dell'Assemblée Nationale, sia per quanto concerne il suo mandato nel dicastero per la Transazione ecologica.
Lui nega e annuncia querela.Prima, da presidente dell’Assemblea nazionale francese, ha organizzato una decina di cene a base di ostriche, champagne, aragoste giganti e vini da centinaia di euro.
Tutte nella sede istituzionale e naturalmente pagate con soldi pubblici.
Poi, diventato ministro dell’Ambiente, ha deciso di fare un restauro da 63mila euro degli appartamenti del dicastero e in particolare di costruire una cabina armadio da 17mila euro.
A essere sotto accusa in Francia, dopo le rivelazioni del giornale online Mediapart, è l’ex presidente della Camera bassa François De Rugy e ora titolare del dicastero per la Transizione ecologica.
Gli articoli hanno provocato numerose polemiche, ma il ...

Leggi tutto l'articolo