Il paradosso della Germania: prima impone il Glifosato all'Unione Europea, poi lo vieta in casa sua... Non Vi puzza di enorme paraculata per favorire la propria industria (Bayer-Monsanto) sulla pelle degli Europei?

 

.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
 
Il paradosso della Germania: prima impone il Glifosato all'Unione Europea, poi lo vieta in casa sua...  Non Vi puzza di enorme paraculata per favorire la propria industria (Bayer-Monsanto) sulla pelle degli Europei?
 
Prima si astiene, poi vota a favore dell’uso del glifosato ma solo in casa altrui. Perché ora la Germania vuole vietare a casa propria il famigerato pesticida, considerato “probabile cancerogeno” dalla Iarc e finito nella bufera dopo la pubblicazione dei Monsanto papers perché la multinazionale avrebbe condizionato il giudizio “assolutorio” dell’Efsa.
Socialdemocratici e Verdi vogliono il divieto
Se la Csu, il partito della cancelliera Merkel, spinge per un divieto all’uso privato (nei giardini di casa, per intenderci) già in vigore in Italia, i socialdemocratici della Spd e i Verdi stanno spingendo per un divieto nazionale completo. Harald Ebner, l’esperto che per i Grün tedeschi ha seguito il dossier Glifosato, ha ...

Leggi tutto l'articolo