Il partner ha l'amante? Ecco i modi migliori per scoprire il tradimento

Telefonate sospette, sguardo evasivo e scuse: quando il partner sembra lontano e assente cominciano a venire strani dubbi sulla sua fedeltà.
Ecco i modi migliori per scoprire un tradimento.
CONTROLLARE LO SMARTPHONE.
In caso lui cancelli le conversazioni è meglio controllare l'elenco chiamate e verificare se i minuti corrispondono: se ha cancellato le ultime telefonate scatta l'allarme.
PROFILO WEB. Digitando il suo nome su un motore di ricerca si può controllare i siti e i social a cui è iscritto.
AL LAVORO.
Passare a trovarlo in pausa pranzo può aiutare a capire le persone che frequenta.
Occhio a quello che fa quando non lavora e quando ha del tempo libero CARTA DI CREDITO.
Con la scusa delle bollette o di una ricarica del telefono chiedere il suo numero di conto e controllare le spese effettuate con la carta di credito.
AMICO SPIA.
Un amico o amica potrebbe passare, per caso, dal bar o nei posto che lui frequenta e spiarlo.
SPIEGAZIONI.
Evitare di sembrare sospettosi, o il rischio è che lui intuisca le tue paure e neghi tutto.
REGISTRATORE.
I registratori raccolgono i piccoli segreti delle mura di casa.
DOPPIA IDENTITÀ.
Un nuovo account potrebbe far scoprire dettagli e contatti di cui non si era a conoscenza.
Facendo finta di essere un'altra persona si può invitare e stuzzicare il partner per vedere le sue reazioni.

Leggi tutto l'articolo