Il parto gemellare finalmente è avvenuto ed ora, fiato alle trombe, si dia inizio alla pulizia etnica, alla pulizia delle strade, alla polizia, ai carabinieri e alle ronde.

STORIA DI UN PARTO GEMELLARE.
Di Maio a Napoli in una piazza tricolore ha chiesto e ottenuto di verificare l'esistenza di una maggioranza politica in Parlamento, quella con la Lega.
Si è rimangiato l'impeachment e si è cosparso il capo di cenere dicendosi disposto a collaborare col Colle.
Salvini ha accettato. Follie comportamentali di un trentunenne lanciato in un'orbita troppo alta anche per lui, affiancato da un meno giovane vecchio volpone su un carroccio? Tutto può essere ma credo che al netto di queste giravolte, la richiesta sia stata legittima. Farlii partire con questo governo, sarà l'unico modo per fermarli.
Se gli elettori lo vorranno fare.
IL VENTO E GIRATO E ORA Questi due non godono di molta stampa amica, ancor meno di televisioni, ma solo della fiducia della maggioranza assoluta dei votanti il 4 marzo, che non corrisponde alla maggioranza degli italiani ma a fronte di libere elezioni è il dato che legittima. Oggi il governo giura è parte senza più l'aureola dei martir...

Leggi tutto l'articolo