Il ponte

Un ponticino di tre giorni per: - fare tre bagni di folla nelle strade del centro alla ricerca di qualche regaluccio di natale, per poi tornare a casa stremata a mani vuote; - mangiare in quantità smisurata (anche se deliziosamente bene) tanto che non voglio più sentire parlare di cibo per i prossimi 5 giorni (chi ci crede??); - fare un tenero albero di Natale con Mr.Peraltro ed addobbare tutta casetta; - rallentare le giornate (come gentilmente suggerito dalla sveglia andata in tilt..
roba che un minuto dura un quarto d'ora!) e godermi il mio tempo con Mr.Peraltro.
Si, ragazzi, direi che sono proprio soddisfatta, al punto che me ne andrò presto sotto le coperte con Banana Yoshimoto (per me è la prima volta con lei, non so che aspettarmi), pronta per affrontare la mia ultima settimana in azienda.
Buonanotte! 

Leggi tutto l'articolo