Il popolo italiano deve liberarsi degli intermediatori arbitrari parassitari che operano come mafie da livello ingegneristico che rende "cosa nostra" organizzazione di dilettanti.

I primi 12 articoli della costituzione italiana nata dalla lotta di liberazione dal nazifascismo, sono definiti "principi fondamentali", perché esprimono le finalità e le basi ideali della forma di Stato democratico.
All'art 1 la costituzione della repubblica italiana dice "L'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione".
Per la costituzione il lavoro è mezzo per consentire ad uomini e donne di emanciparsi.
Il parlamento è il luogo in cui si interpreta la sovranità del popolo.
I liberal-liberisti, fascisti senza bastone, con leggi elettorali truffe, hanno nominato rappresentanti del popolo cani porci e servi, piegato il parlamento al proprio interesse.
I liberal liberisti fascisti senza bastone hanno votato leggi che di fatto hanno schiavizzato i lavoratori.
Sono le flessibilità con cui i delinquenti possono impunitamente stuprare le donne.
Chi solleva obiezioni sulla salubrità d...

Leggi tutto l'articolo