Il presidente Monti ha deciso: Taranto “non sarà più provincia”

Il presidente del Consiglio, Mario Monti, ha deciso: per risanare il bilancio statale, le provincie con meno di 350 mila abitanti e 2500 chilometri quadrati di superficie vanno eliminate, accorpandosi con altre.Taranto, insieme a Brindisi, è fuori per un soffio: non per il numero di abitanti (ampiamente superato con i suoi 500 mila), ma per i 64 km di superficie in meno del previsto.
Salve, invece, Bari, Lecce e Foggia.
Ora sarà compito dei due Comuni decidere se “fondersi” con Bari, “promossa”...

Leggi tutto l'articolo