Il prosciutto di San Daniele: Aria di festa e tour in Italia

Milano, 5 apr.
(askanews) - Una festa per uno dei prodotti enogastronomici più famosi: il Consorzio del prosciutto di San Daniele ha lanciato a Milano la nuova edizione di "Aria di Festa", storica manifestazione che si tiene nella cittadina friulana ormai da 35 anni.
A presentarcela il presidente del Consorzio, Mario Cicchetti.
"Sono quattro giorni - ha detto ad askanews - nei quali i visitatori che giungono nella nostra città possono godersi i panorami e i luoghi ameni del centro del Friuli, dove si trova San Daniele, degustare il nostro prodotto e soprattutto conoscere quello che sta dietro questa eccellenza del Made in Italy.
Tutte le aziende sono aperte, sono visitabili, e la città diventa sostanzialmente una tavola imbandita nella quale in ogni dove si può mangiare il prosciutto, bere vini friulani e stare in compagnia".
La kermesse si terrà dal 21 al 24 giugno e, per l'edizione 2019, Aria di Festa avrà come madrina la conduttrice televisiva Daniela Ferolla.
"Sono molto orgogliosa di essere la madrina di un prodotto di eccellenza italiano conosciuto in tutto il mondo - ci ha spiegato - quindi è una grande responsabilità e poi non è così facile affettare un prosciutto, quindi mi dovrò allenare e spero che stasera qualcuno me lo faccia vedere! A parte tutto sono veramente contenta".
Desiderio subito esaudito, con Simone Finetti di MasterChef nei panni del "docente" di taglio del prosciutto di San Daniele.
La serata milanese, poi è stata anche la prima tappa del tour "Aria di San Daniele", che per la sua terza edizione tornerà a girare il nostro Paese, da aprile a dicembre.
"Porteremo il prosciutto di San Daniele in 13 città italiane per 60 serate - ha aggiunto il presidente Cicchetti - durante le quali in locali di tendenza si potrà degustare questo straordinario prodotto, ma soprattutto si potrà conoscere e assaggiare lontano da San Daniele un pezzo di Friuli e un pezzo della nostra terra, quindi il DOP che esce dal proprio territorio di origine e si fa conoscere in giro per l'Italia".

Leggi tutto l'articolo