Il prosecco, le confetture, la solidariet� : in una parola la Tenuta Schiavon

 PalatoAnarchico, nei suoi giri vagabondi al Cibus parmense, haintercettato Lena Schiavon, che, con la sua famiglia, porta avanti lastoria di un'azienda agricola e di una Tenuta del tuttoeccellenti.Sar� per il temperamento (davvero ragguardevole) dellaLena, sar� per una linea di prosecco di alto profilo (nelle versioniextra dry, brut e millesimato), subito i giornalisti e i comunicatoridella rete dei borghi europei del gusto hanno inserito la TenutaSchiavon nei percorsi informativi di 'Comunicareper Esistere', realizzando uno stage in azienda.Protagonistitutti i membri della famiglia, a partire dal 'grande capo', nelleabili mani e parole di PalatoAnarchico.Eil racconto....�Icampi di mais, i filari di uva Merlot e Cabernet Sauvignon, ci fannorivivere colori e profumi mai dimenticati del passato, ma le originidella nostra Azienda in chiave pi� evoluta e moderna risalgono al1984 quando il pap� Giuseppe si appassiona ad un frutto che a queitempi era da poco approdato nelle tavole italiane,...

Leggi tutto l'articolo