Il prossimo allenatore dell'Inter? Potrebbe essere l'ex giocatore nerazzurro Laurent Blanc

Alessandra Bormio per RED||Carpet Intanto Walter Zenza è stato esonerato dal Wolverhampton.
In pochi mesi, nel Regno Unito è il terzo allenatore italiano costretto ad abbandonare il proprio posto.
L'Inter è in difficoltà, con una crisi di risultati sotto gli occhi di tutti.
Si punta il dito contro Frank De Boer, la cui guida della squadra non soddisfa la proprietà.
Questa starebbe già valutando il sostituto, che potrebbe essere Laurent Blanc, da giugno privo di un legeme con un club dopo aver lasciato il Paris Saint-Germain, che è stato un calciatore nerazzurro nel periodo 1999-2001.
Secondo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien, l'indiscrezione riguarderebbe un componente dello staff di Blanc, a suo dire contattato - tramite il proprio agente Jean-Pierre Bernes - dai proprietari cinesi dell'Inter e con l'esplicito obiettivo di arginare l'ampia mancanza di risultati in termini di punti.
Oltre al Paris Saint-Germain, è stato l'allenatore del Bordeaux e (deludendo) ha guidato la nazionale di calcio francese.
Nel frattempo, il Wolverhampton ha deciso che può fare a meno di Walter Zenza.
In pochi mesi, è il terzo allenatore italiano di una squadra britannica esonerato, dopo l'addio di Francesco Guidolin allo Swansea e di Roberto Di Matteo all’Aston Villa.
© RED||Carpet, 2016 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo