Il ragazzo della Mini Cooper rossa

    E' proprio vero che basta poco per sollevarti di morale, per far sì che la giornata prosegua nel migliore dei modi: basta una parola, un sorriso o uno sguardo.
   Oggi, mentre tornavo a casa per la pausa pranzo, ero ferma al semaforo e mi specchiavo per darmi una sistemata visto che la mattina sono uscita di corsa e a lavoro non ho trovato un attimo per rendermi presentabile...sento uno sguardo su di me e vedo il finestrino destro della Mini Cooper che era ferma accanto a me.
Mi vergogno e senza girarmi richiudo il parasole con lo specchietto e alzo lo stereo.
Mi dice: "Non ti specchiare, stai benissimo così.
Davvero.
Non hai bisogno di specchi tu, accetta il complimento" mi giro e vedo un ragazzo con un sorriso stupendo, abbronzato con un cappellino e gli occhiali da sole.
Ho avuto solo il tempo di ringraziarlo e di sorridere imbarazzata, e subito dopo se ne è andato via...    Capita di sentire commenti, a volte pesanti e da persone molto avanti con l'età, che più che fare piacere infastidiscono parecchio...sono state le parole di quel ragazzo su quella Mini Cooper rossa, che probabilmente non rivedrò più, le parole di uno sconosciuto che mi hanno dato quel pò di grinta e di buon umore che rendono leggera e più piacevole anche la peggiore giornata.

Leggi tutto l'articolo