Il re dell'Avana

 
Il Re dell'Avana 1999 - Edizioni e/o, pag.249
 
Con Il re dell'Avana Gutiérrez narra la storia d'amore infelice di due giovani cubani cresciuti nella strada, che cercano nel sesso l'unica via di riscatto a una vita di miseria ed emarginazione. Una Cuba contraddittoria: sensuale e affamata, stremata e vitale.
 
 
***
l'inizio...
I
Quell’angolo di terrazza era il più lercio di tutto l’edificio. Appena cominciata la crisi, nel 1990 , lei aveva perso il suo lavoro di donna delle pulizie. E aveva fatto come tutti gli altri : si era procurata qualche pollo, un maiale, alcuni piccioni. Si era fatta delle gabbiette con delle tavole di legno marcio, pezzi di lamiera, spezzoni di travi e fil di ferro. Un po’ ne mangiavano e gli altri li vendevano. E avevano tirato avanti, nel puzzo e nella merda di tutti quegli animali. A volte l’acqua mancava per giorni. Allora lei sgridava i bambini, li buttava giù dal letto appena faceva giorno e a schiaffi e spintoni li mandava giù, quattro piani di scale,...

Leggi tutto l'articolo