Il rumore dei pensieri

Immobile qui, nulla si muove, mille suoni intorno eppur nessun rumore se non quello dei pensieri.
Assordanti a tratti , carezzevoli poi, angoscianti e poi ancora tiepide mani.
Guardo oltre una finestra chiusa, che  impietosamente mi ricorda  confini che non so superare .
La sera non dà conforto, e mostra stelle lontane che indifferenti continuano a brillare sopra una perduta umanità.
La sete di vita , mi secca la gola e spinge le mie radici a cercare piu a fondo , qualcosa che la plachi.
E penso ....e penso , che qualcuno ascolta, da qualche parte, qualcuno ascolta.
 

Leggi tutto l'articolo