Il seguito di Trainspotting sarà rilasciato al principio del 2017

JCR per RED||Carpet Nel secondo film Ewan McGregor torna ad interpretare Mark Renton.
Il 27 gennaio verrà distribuito nel Regno Unito, mentre negli USA il 10 febbraio, con un numero selezionato di cinema che lo proporranno già il 3 febbraio.
Sono queste le prime date annunciate in merito al rilascio di T2: Trainspotting, il successore dell'iconico film citato nel titolo uscito due decenni fa.
Al momento sono in via definizione le collocazioni riferite ad altri territori, ma si presume che in Italia sarà proposto nello stesso periodo.
Basato sui personaggi creati dallo scrittore Irvine Welsh, riunisce il regista Danny Boyle con lo sceneggiatore John Hodge.
In aggiunta, sono presenti i quattro attori che hanno interpretato il film originale: Ewan McGregor, Jonny Lee Miller, Ewen Bremner e Robert Carlyle.
I produttori sono lo stesso Boyle, Andrew Macdonald, Christian Colson e Bernie Bellew attraverso Figment Films, Decibel Films e Cloud Eight Films.
Nel progetto rientra anche Film4.
Incentrato su un gruppo di ragazzi di Edimburgo, dove la tossicodipendenza appare abitudinaria, Trainspotting è stato completato in sole sette settimane.
Dopo la presentazione fuori concorso al 49° Festival di Cannes, ha ottenuto un successo pressoché planetario, avvicinando Danny Boyle al premio Oscar, e conferendo notorietà a Ewan McGregor e agli altri attori coinvolti.
In totale ha incassato l'equivalente di oltre 70 milioni di dollari.
Con il commento musicale di Lust for Life di Iggy Pop, visualizza il teaser trailer internazionale di T2: Trainspotting.
© RED||Carpet, 2016 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo