Il seme del disagio e dell'inospitalità di Felice Scalia - HOREB numero 54 - 3/2009

 "Tempo Perso - Alla ricerca di senso nel quotidiano"  -  
Riflessione pubblicata su HOREB numero 54 – 3/2009    "Ospiti e ospitali" 
IL SEME DEL DISAGIO
 E DELL’INOSPITALITÀ*
Forse al peggio non c’è mai fine, ma ricorderemo i primi mesi del 2009 come tra i più difficili e turpi della nostra storia. Difficili per la crisi economica, turpi per il livello morale ostentato da parte di tanto popolo e dai suoi governanti nell’affrontare l’emergenza immigrati. Il montare dell’intolleranza, del razzismo, della chiusura a riccio della “brava gente italica”, contro stranieri poveri e rom, la superficialità nell’analisi di un fenomeno inarrestabile come il mescolamento dei popoli, la tronfia ipocrisia di chi raccattava voti usando la forza coi più deboli, coi disperati che scappano dall’Africa e da Paesi asiatici in guerra, tutto questo è stato davvero uno spettacolo stomachevole. Abbiamo riservato ai più poveri dei poveri del Pianeta, non si sa bene se il trattamento degli “esuberi umani”, o qu...

Leggi tutto l'articolo