Il soffio del vento..

  La prima tazza mi inumidisce le labbra e la gola, la seconda rompe la mia solitudine.
La terza fruga nelle mie sterili viscere per scovarvi migliaia di volumi di strani ideogrammi.
La quarta tazza provoca una leggera sudorazione, tutto il male della vita stilla dai miei pori.
Alla quinta tazza, eccomi purificata; la sesta mi conduce nel regno degli immortali.
La settima, ah, non potrei berne ancora!  Riesco solo a sentire il soffio di un vento fresco che alita nelle mie maniche..  

Leggi tutto l'articolo