Il suo ex pubblica un loro video, Emma si vendica così

Vittima di una vendetta da parte del suo ex, che pubblicò un loro video hard sul web dopo esser stato lasciato, Emma Holten ha risposto mostrandosi nuda al pubblico, ma in modo naturale e non volgare.
Una risposta al "Revenge Porn" del vecchio fidanzato, pubblicata sulla pagina facebook HYSTERIA, specializzata nella denuncia contro gli uomini vendicativi, alla quale Emma ha rivolto la propria iniziativa.
In collaborazione con la fotografa Cecilie Bødker, la giovane ha combattutto l'immagine "erotica" che il web si era fatto di lei mostrandosi in topless in pose quotidiane, sorridendo mentre legge un libro o mentre si prepara davanti allo specchio.  La natura contro la volgarità, per dire no agli uomini che si approfittano delle donne per i loro usi.
Il "Revenge porn" è divenuto illegale in 13 stati degli Stati Uniti.
Con questo progetto fotografico Emma Holten spera che possa diventare un reato in tutto il mondo.
Ci riuscirà?

Leggi tutto l'articolo