Il talento di Mr. Ripley e altri romanzi di Patricia Highsmith saranno adattati in una serie scritta da Neil Cross

JCR per RED||Carpet Lo sceneggiatore è il creatore di Luther, dramma poliziesco proposto nel corso di quattro stagioni.
Endemol Shine Studios, Entertainment 360 e Diogenes hanno assunto Neil Cross per lo sviluppo della serie televisiva tratta da Il talento di Mr.
Ripley e altri romanzi di Patricia Highsmith.
Lo anticipa il sito web del magazine The Hollywood Reporter.
L'incarico segue all'accordo raggiunto lo scorso anno per dare vita ad un progetto televisivo con protagonista Tom Ripley, personaggio centrale di molti libri della scrittrice statunitense.
E' risaputo che Il talento di Mr.
Ripley è stato tradotto anche in un paio di film.
Il più recente è del 1999, con la regia di Anthony Minghella e Matt Damon interprete del giovane americano educato e di modesta estrazione espatriato ad Ischia, ribattezzata Mongibello.
L'altro vanta la regia di René Clément ed è stato rilasciato nel 1960.
In Italia è noto come Delitto in pieno sole.
Patricia Highsmith ha proposto questo personaggio nell'arco di diversi decenni.
Il talento di Mr.
Ripley è stato pubblicato nel 1955, seguito nel 1970 da Il sepolto vivo, e quattro anni dopo da L'amico americano.
Del 1980 è Il ragazzo di Tom Ripley, mentre del 1991 risulta Ripley sott'acqua.
La scrittrice è scomparsa quattro anni più tardi.
© RED||Carpet, 2016 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo