Il teorico dell'uscita dall'euro della Lega aveva 400mila euro in titoli esteri

Il teorico dell'uscita dall'euro della Lega aveva 400mila euro in titoli esteri

Botta e risposta su twitter tra il finanziere Davide Serra e il leghista Claudio Borghi


Il leghista Claudio Borghi

di PSO

"Quindi non si fa partire un governo legittimo perché se non ci sarebbe lo spread...Tutto molto logico. Chissà quando si comincerà a ragionare sul problemino che il debito dei paesi dell'eurozona è privo di garanzia di banca centrale'?", twitta il deputato della Lega Claudio Borghi. In un altro tweet, il responsabile economico della Lega aggiunge: "Com'era quella che l'euro ci proteggeva delle turbolenza dei mercati? Adesso vi state svegliando o qualcuno ancora dorme? Com'erano i conti dei soldi 'bruciati' senza nemmeno essere al governo? Adesso sono brucati di Cottarelli o capiamo che il sistema non funziona".

Secondo il sovranista, per evitare simili spiacevolezze, per gli italiani sarebbe meglio tornare alla lira. Tuttavia, c’è chi lo bacchetta e lo accusa di parlare con ...

Leggi tutto l'articolo