Il vento del bene

Il vento del male spazza via tuttoe il tempo non ricomponeciò che l'uragano ha distruttoLa mancanza di amore non conosce ragionesi ciba di odio e di distruzioneQuando ci si accorge del male coltivatoarriva il rimpianto per non aver riparatoE il sentimento che per orgoglio si ha snobbatodiventa un tarlo per chi non lo ha ascoltatoNon chiudere la porta a chi ti ha fatto del benea chi ti ha risollevato da miseria e peneL'errore più grande che si possa fareè quello di sottovalutare chi sa amarePoiché solo colui che prova emozionesa renderti la vita una straordinariacreazioneIl vento del bene ti accarezza il visoe il sole splendente riscalda il tuo sorriso

Leggi tutto l'articolo