Il vulcano che mette in crisi la finale di Champions

È da ottobre dello scorso anno che qualcosa “bolle” sotto il vulcano islandese Grimsvotn.
Il nome è meno impronunciabile del suo predecessore  Eyjafjallajökul e anchel'emergenza non è ai livelli di quella del 2010, ma sta cominciando a creare problemi di ogni sorta.
Migliaia di passeggeri sono nel panico dopo che le ceneri del vulcano hanno causato la cancellazione di oltre 500 voli in tutta Europa.
I più preoccupati sono i tifosi del Barcellona con destinazione Wembley per la finale di Champions League di sabato sera contro il Manchester United.
E intanto si corre ai ripari, per questo Virgin Trains ha messo a disposizione 3.000 posti in più sui treni  tra Londra e la Scozia.
Top 5 delle ricerche hot scatenate dal vulcano: finale champions grimsvotn dallo spazio   vulcani attivi nel mondo treni Wembley rimborso volo cancellato

Leggi tutto l'articolo