Immigrazione in Liguria

In Italia ci sono state circa 697.000 domande di sanatoria per la legge Bossi-Fini cosicché quando saranno state approvate tutte le richieste avremo 2.500.000 di extracomunitari regolari.
Nei periodi di guerra i flussi migratori aumentano, infatti nell' Unione Europea nel 1992 si sono avute il doppio delle domande di asilo politico rispetto al 2002 per la guerra nei Balcani.
Riguardo alla Liguria, ecco il Rapporto Caritas-Migrantes che fotografa la situazione degli stranieri al 31.12.2002: 40.000 stranieri, di cui 32.000 persone e 5/6.000 minori.
Il 50% si trova nella provincia di Genova, il 20% in quelle di Savona e Imperia, il 10% a La Spezia; a Savona, dove sono impiegati soprattutto in agricoltura e floricoltura, si è avuto un incremento del 400% rispetto al 200% della media nazionale.
Per quanto riguarda le donne, l'80% sono nigeriane seguite dalle ecuadoriane.
Tra i motivi della presenza degli extracomunitari, il 50% è per lavoro, il 30% per ricongiunzioni familiari, il 20% varie...

Leggi tutto l'articolo