Importante runner keniota bloccato all'aeroporto, non parteciperà al Prefontaine Classic che aveva vinto l'anno scorso

Mercoledì sera un atleta keniano di alto livello e il suo allenatore sono stati espulsi da un aereo all'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta di Nairobi mentre si dirigevano verso una importante corsa su pista negli Stati Uniti.
Timothy Cheruiyot, attualmente il corridore più famoso al mondo nei 1.500 metri, e il suo allenatore, il signor Bernard Ouma, sono stati costretti a sbarcare da un aereo KLM diretto ad Amsterdam, dove avrebbero dovuto prendere un volo di collegamento per gli Stati Uniti.
Cheruiyot, 23 anni,  medaglia d'argento nei Campionati del Mondo 2017 a Londra, a aveva in programma di gareggiare nel  miglio al meeting di atletica Prefontaine Classic di domenica.
Fonti hanno riferito che a Cheruiyot e Ouma è stato ordinato di sbarcare dall'aereo, da una squadra di sicurezza e hanno chiesto di presentarsi all'ambasciata americana a Nairobi "per scoprire perché sono partiti". Non sono stati resi ancora noti i motivi del divieto.
Cheruiyot doveva difendere il titolo nella g...

Leggi tutto l'articolo