Imu, oggi la scadenza. Attenzione alle sanzioni

da Help ConsumatoriOggi scade il termine ultimo per pagare l’Imu, la contestata Imposta immobiliare unica che gli italiani non sono proprio riusciti a mandar giù.
Secondo un sondaggio di Unimpresa, infatti, il 40%, dei proprietari di immobili potrebbe decidere di non versare la prima rata dell’imposta.
Di questi una parte potrebbe preferire aspettare l’appuntamento di dicembre col saldo finale; e un’altra fetta potrebbe prendere ancora più tempo e pagare entro i prossimi 12 mesi.
Solo 3 contribuenti su 5 dovrebbe quindi essere in regola con gli adempimenti dell’imposta comunale sugli immobili.
Le ragioni di queste defezioni sono ‘le solite note’: mancanza di liquidità, incrementi ingiustificati rispetto alla vecchia Ici, l’immancabile crisi economica e finanziaria.
La voglia di pagare questa imposta non c’è proprio, aggiungici pure tutto il caos che si sta verificando alle Poste per il pagamento degli F24, il risultato è che si rischia di produrre l’effetto inverso da quello sperato: un impatto significativo (in negativo) sulle finanze statali e locali e un sicuro aumento delle aliquote per il pagamento del saldo di dicembre.

Leggi tutto l'articolo