In Gamba Donne!

Nel mondo dei centri fitness ove vale la legge del massimo risultato col minimo sforzo, o meglio, il massimo risultato senza, se possibile, alcuno sforzo, sono state inserite innumerevoli attrezzature studiate per il pubblico femminile e per le sue esigenze.
L'immissione sul mercato delle varie adductor, abductor, multi hip, standing, prone, side, flexed, torced gluteus machine, più la famigerata macchina per gli addominali "bassi" (che non esistono), fanno pensare che le donne debbano passare il loro tempo a slanciare le cosce secondo qualunque angolazione consentita dalla articolazione coxo-femorale o a prodursi in contorte evoluzioni al tappetino.Nel campo degli esercizi a terra, la perversa fantasia di famigerati istruttori ha infatti partorito una serie di esercizi e varianti rivolti all'isolamento di una chissà quale remota miofibrilla del gluteo, esercizi che sembrano più dedicati al sollazzo degli assatanati maschietti presenti in sala, piuttosto che ad un effettivo modellament...

Leggi tutto l'articolo