In Malesia doppietta della Red Bull Vettel davanti a Webber. Fuori Alonso

Schumacher.
costretto a ritirarsi per un problema alla ruota.
Sul circuito di Sepang risparmiato dalla pioggia male le Ferrari: Massa è arrivato settimo     SEPANG (Malaysia) - Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio della Malaysia di Formula 1.
Sul circuito di Sepang risparmiato dalla temuta pioggia, il pilota tedesco della Red Bull ha preceduto il compagno di scuderia Mark Webber e la Mercedes di Nico Rosberg.
Male le Ferrari: Felipe Massa è arrivato settimo mentre Fernando Alonso si è ritirato all'ultimo giro per un problema al motore mentre stava attaccando Jenson Button per l'ottavo posto.
Ai piedi del podio sul circuito di Sepang finisce la Renault del polacco Robert Kubica.
Quinto posto per la Force India di Adrian Sutil, che chiude davanti alla McLaren di Lewis Hamilton, sesto dopo una grande rimonta.
Settimo posto per la Ferrari di Felipe Massa, che pure era partita dalla 21esima posizione in griglia e che è finito davanti all'altra freccia d'argento del campione del mondo Jenson Button.
Nono posto per lo spagnolo della Toro Rosso Jaime Alguersuari e decimo per il tedesco della Williams Nico Hulkenberg.
MASSA IN TESTA AL MONDIALE - Felipe Massa , grazie al settimo posto, supera così in classifica il compagno di squadra, Fernando Alonso, ed è in testa alla classifica del mondiale piloti a 39 punti.
Seguono appaiati a 37 Alonso e Sebastian Vettel.
A 35 la coppia Rosberg e Button.
ALONSO: «L GARA PIU' DIFFICILE DELLA MIA CARRIERA»- La gara di oggi è stata «la più difficile della mia vita».
Così Fernando Alonso ha commentato il Gp della Malaysia che lo ha visto abbandonare la gara a un giro dal termine mentre tentava di conquistare il settimo posto.
Il ferrarista è stato tradito dalla «rottura del cambio» nel giro di ricognizione.
L'incomveniente ha quindi condizionato le frenate in tutta la gara.
Alla fine poi la rottura del motore ha fatto il resto.
«Un fine settimana cominciato male e finito peggio», ha aggiunto.
SCHUMACHER RITIRATO ALL'11ESIMO GIRO - Finisce all'11esimo giro il gp della Malaysia per Michael Schumacher.
Il pilota della Mercedes, sette volte campione del mondo, è stato costretto a ritirarsi per un problema alla ruota della sua monoposto.
«Si è staccato un dado del pneumatico - ha spiegato Schumi ai microfoni della Rai - mi sono accorto che non c'era più e praticamente la macchina era con tre ruote, non riuscivo nemmeno a rientrare ai box.
Per questo mi sono dovuto ritirare.
È stato difficile per noi, peccato perchè Rosberg è avanti e avremmo potuto portare due macchine a [...]

Leggi tutto l'articolo