In Musica ... ALESSANDRO DEL VESCOVO "POSTMODERNI"

.: A.
DEL VESCOVO "Postmoderni" :.
Di questo "Postmoderni", Alessandro Del Vescovo firma testi e musiche, proponendosi alla voce e alla programmazione insieme a Guido Del Vescovo (chitarre, basso, cori, programmazione).
Seppur amante dei suoni vintage e richiamanti atmosfere pop anni 80, non tutto questo "Postmoderni" mi convince ...
non certo per i contenuti o la buona volontà, quanto per l'uso ripetuto di campionamenti che rendono la maggior parte del disco molto freddo e "plastificato" specie nei primi brani.
Per fortuna vi sono alcuni pezzi più sanguigni e umani come la ballata "Il vento" (molto delicata e orecchiabile sin dal primo ascolto) e la grintosa "Speedy Gun" arricchita da inserti d'organo e chitarre elettrificate.
E' curiosa la seguente "Spiagge" che a una base anni 80 stile Righeira contrappone in ritornello delle elettrificazioni di fondo, personalmente una buonissima intuizione.
Altalenando però brani più cesellati ("Non ti scordar di me") ad altri più grezzi e vintage...

Leggi tutto l'articolo