In Musica ... SARAH MICOL PANICO "UNTITLED BOOK"

.: SARAH MICOL "UNTITLED BOOK" :.
Vocalist delicata e romantica, Sarah Micol pubblica questo "Untitled book" che è uno scrigno di 11 piccole stelle capaci di scivolare via tra le sonorità gospel e quelle del blues, sfiorando la new age, il jazz acustico e permettendosi di assimilare  anche piccoli inserti di rock n' roll.
Disco delicato, riflessivo e denso di quiete che colpisce sia per le meritevoli doti vocali di Sarah e sia per il suo modo di comporre i brani (testi e musiche) riuscendo ad ammaliare con una incessante e romantica sensualità.
"Untitled book" annovera due ospiti d'eccezione quali Paolo Arcuri e Guido Guglielminetti: il primo proviene dalla Gnometto Band (di cui Sarah è stata corista) duettando con la vocalist in occasione di "Noi e il nostro sogno" (episodio pop quasi rappato del disco); mentre Guglielminetti (già chitarrista e produttore di Francesco De Gregori) firma a quattro mani con Sarah il brano "A long way" che già dal primo ascolto denota buonissime potenzial...

Leggi tutto l'articolo