In fiamme la casa dell’ex campione di salto con l’asta Renato Dionisi

L’allarme è scattato nella serata di ieri grazie ad una vicina di casa che ha subito allertato i vigili del fuoco di Arco.
La casa di Renato Dionisi, primatista italiano di salto con l’asta negli anni ’60 e medaglia di bronzo agli europei del 1971 ad Helsinki è andata completamente distrutta.
L’ipotesi più probabile è che l’incendio sia iniziato per colpa del malfunzionamento della canna fumaria.
Ci sono anche dei dubbi sul frigorifero che era l’unico elettrodomestico accesso in casa
L’abitazione in quel momento per fortuna era vuota ma i due gatti che vivevano con l’ex campione sono stati tratti in salvo.
 

Leggi tutto l'articolo