In funzione in Italia la macchina in grado di annullare i tremori del Parkinson

In funzione in Italia la macchina in grado di annullare i tremori del Parkinson

Funziona sull’80 per cento dei pazienti e non richiede un intervento invasivo



 


Entra in funzione in Italia la prima macchina in grado di eliminare i tremori dovuti al Parkinson. Il dispositivo, che si è dimostrato capace di funzionare sull’80 per cento dei pazienti, non prevede interventi invasivi e non sembrerebbe esporre i malati a effetti collaterali. A darne notizia è stata l’azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona, che nel corso di una conferenza stampa ha reso pubblici i dati relativi al periodo di test condotti negli ultimi mesi all'ospedale Borgo Trento. Il macchinario, chiamato Magnetic Resonance guided Focused Ultrasound (o più semplicemente MRgFUS), è stato realizzato in Israele ed è costato 7 milioni e 87mila euro, dei quali 1 milione e 360 mila euro come contributo della Fondazione Cariverona e il rimanente investito dall'Aoui veronese utilizzando, come ha tenuto a s...

Leggi tutto l'articolo