In treno fino a Bad Gastein

La primavera fa venire voglia di abitare il mondo come un grande spazio aperto e luminoso e sapendo che d'improvviso, a un certo punto finito l'inverno, sento il bisogno di prendere e andare, eccomi pronta per Bad Gastein. 
E' il mio primo viaggio in Austria e l'ho costruito mettendo soggiorno e spostamento quasi sullo stesso piano. Sono partita alle 10.00 da Brescia e in circa 8 ore sono arrivata a Bad Gastein. In auto ci avrei messo circa un'ora e mezza in meno, ma sono dell'idea che non sempre il mezzo più veloce sia quello migliore.
Anche questa volta ho scelto i mezzi pubblici, non solo per motivi ecologici. Il vero lusso di poter lasciare a casa l'auto sta nel guadagnare tempo per sé, pur allungando i tempi. E poi un viaggio che non prevede voli significa niente controlli né restrizioni sui bagagli. Con soddisfazione ho messo nello zaino una bottiglia d'acqua e nel beauty un paio di forbicine.
In treno posso leggere, scrivere, ascoltare musica e riposarmi, ma soprattutto, cosa ch...

Leggi tutto l'articolo