In tribunale con un coltello nello zaino, denunciato

Cronaca
12 ottobre 2018
In tribunale con un coltello nello zaino, denunciato
Doveva testimoniare per un processo, i controlli all’ingresso fanno spuntare un coltello con una lama da 9 centimetri | Arma sequestrata dai carabinieri
Redazione

Doveva testimoniare ad un processo e per questo era arrivato questa mattina al tribunale di Spoleto. Ma i controlli all’ingresso del palazzo di giustizia di corso Mazzini hanno mostrato come l’uomo, nello zaino, aveva un coltello a serramanico con una lama di 9 centimetri. Per questo il testimone, un 44enne di origini dominicane, è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Spoleto per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.
L’uomo, nella mattinata odierna, si era recato in tribunale poiché citato in qualità di testimone. All’ingresso, è stato sottoposto agli attenti controlli di sicurezza mediante metal detector. Una volta fermato, si è dimostrato subito collaborativo e ha consegnato il coltello, custodito in uno...

Leggi tutto l'articolo