In voi era grembo

 Eraquel petto pronto a cercarviridendo e scavandopulsando urlandocicatrici intantotimbravano la loro voce sul voltoscorrendorincorrendole oscillazionii lamenti e gli accordisocchiudersi fra le labbrae negli occhi lucididi ristoro cadente la lacrimadissolvendosiErasole e nuvolacoraggio e determinazionequel perdersie lasciarsibaciarsicoccolarsisinuosamentefra gli irididi pupille chiusevuoti intascavanoi denari e gli ori di cieli malandriniche in voi era grembogocceinvisibili 

Leggi tutto l'articolo