Inaugurazione e storia successiva della strada destra Leno

Nel numero precedente abbiamo cercato di narrarvi in tutta modestia e molto brevemente i fatti che si sono svolti in Vallarsa con particolare attinenza alle due strade che scorrono sui fianchi del Leno ed abbiamo visto come quella della sponda sinistra, pur non trattandosi di una strada modernamente concepita, era servita ai viandanti che da Recoaro volevano recarsi a Rovereto e come essa era stata testimone di eventi guerreschi.
E' fuori dubbio il fatto che nei riguardi di quella sulla sponda destra, essa vantava una più spinta anzianità ma anche che era stata col tempo quasi abbandonata in favore di quella voluta e costruita con il lavoro dei vallarsesi, che portava da Rovereto a Pian delle Fugazze, su di un percorso che di poco si elevava sopra l'alveo del Leno.
Abbiamo anche visto come con il mutare delle concezioni politiche, che avevano fino allora impegnati ufficialmente i governi per la costruzione della strada di destra Leno, con la rivoluzione napoleonica venissero pure a cad...

Leggi tutto l'articolo