Incantesimi per giovani streghe: come preparare la pozione dell'amicizia

“Chi trova un amico, trova un tesoro”: il vecchio proverbio non si discosta poi molto dalla realtà.
Avere accanto qualcuno su cui poter contare in qualsiasi momento e che ti conosce alla perfezione, è una vera fortuna.
Un amico è quella persona con la quale puoi parlare davvero di tutto - non fanno eccezione gli alti e i bassi nel rapporto con il tuo partner - conosce i tuoi pregi e i tuoi difetti, sa gestire i tuoi sbalzi d’umore, ti risolleva dopo una giornata no.
Con lui condividi i tuoi segreti più nascosti, le tue paure e non hai timore a parlargli con il cuore in mano.
Ma abbiamo tutte degli amici così o le persone che consideriamo tali, in realtà sono per lo più delle “conoscenze”, ovvero persone con le quali condividiamo solo una serata o una gita fuori porta? L’amicizia ha qualche tratto in comune con l’amore.
Anche in questo sentimento, la scintilla tra due persone può scattare in pochissimi secondi, magari dopo aver scambiato qualche battuta.
Quella persona, che fino a dieci minuti prima era una perfetta sconosciuta, ci ha colpite, ci ha fatte sorridere, ci ha messe a proprio agio e magari abbiamo anche scoperto che ci sono dei tratti che ci accomunano.
Il modo migliore per circondarsi di buoni amici è essere se stesse, rivelando tutti i lati del nostro carattere senza aver timore che l’altro possa spaventarsi o possa giudicarci.
Un amico infatti non giudica e non ci dice cosa dobbiamo fare, ma piuttosto è in grado di consigliarci e di suggerirci delle alternative, in momenti in cui noi non vediamo vie d’uscita.
E se tutto ciò non bastasse? In questo caso, potrebbe accorrere in nostro aiuto la “magia”: proprio come nel caso della pozione d’amore, non c’è certezza che l’intruglio magico possa realmente funzionare.
Tuttavia, il nostro tocco personale, combinato con alcuni ingredienti speciali, potrebbe forse avere anche solo una minima influenza sulla persona che vorremmo come amica.
Per preparare la pozione dell’amicizia hai bisogno di: 1 candela viola; 1 candela rosa; 1 candela dorata; 1 cacciavite; 1 ciotola; 2 cucchiai di rosmarino secco; 1 cucchiaio di erba gatta; petali di rosa rossa; olio di rosa.
Prepara tutto l’occorrente su un piano da lavoro.
Prendi la candela viola che ti servirà per attrarre le persone con vibrazioni positive, la candela rosa per l’energia femminile e quella dorata per l’energia maschile e pratica dei fori su ognuna di esse, aiutandoti con il cacciavite.
Nella ciotola invece, prepara la pozione: inserisci rosmarino e erba [...]

Leggi tutto l'articolo