Incendio in casa, due cinesi trovati morti nel Pratese

(ANSA) – PRATO, 26 AGO – Due cittadini di origini cinesi sono stati trovati morti stamani in un appartamento andato a fuoco nel Pratese.
I vigili del fuoco sono intervenuti nelle prime ore di oggi per le fiamme che si sono sviluppate nella casa in località La Tignamica, nel Comune di Vaiano (Prato).
Una volta estinto l’incendio hanno trovato i corpi di un uomo e di una donna nella mansarda della casa.
Una donna ed il figlio adolescente sono stati tratti in salvo e lei è stata portata per accertamenti in ospedale.
Nell’immobile sono state trovate postazioni di lavoro e una delle ipotesi è che la casa fosse usata come laboratorio per prodotti tessile o di confezioni di abiti.
L’uomo e la donna trovati nella mansarda sarebbero morti per asfissia.
Ancora in corso gli accertamenti sulle cause del rogo, ma i primi accertamenti escludono il dolo.
Sulposto anche il presidente della regione Enrico Rossi ed ildirettore del servizio di prevenzione della Asl.
“Queste morti ci ricordano che siamo tutti uguali”, dice il vescovo di Prato.
Ma, ha proseguito, “non possiamo continuare a tollerare situazioni che ledono così palesemente leggi, sicurezza, diritti”.