Incendio nel bagno dell'ospedale, morta una donna

Cosi', all'interno del reparto di Neurologia di Medicina Generale dell'ospedale civile di Faenza, ha perso la vita Renata Marchetti, 63 anni, paziente da tempo seguita dal Simap per alcuni disagi personali.
La donna abitava da sola in un appartamento di un condominio nel centro storico della citta' romagnola anche se era nata a Riolo Terme, sempre nel Ravennate.
I primi accertamenti hanno condotto gli inquirenti alla vestaglia sintetica che la degente indossava sul pigiama: l'incendio potrebbe essere partito proprio da quella a causa di un malore della donna, la quale avrebbe cosi' involontariamente mollato la presa sulla sigaretta.
Il personale ospedaliero, allertato dal sistema antincendio, ha subito spento le fiamme grazie a un estintore interno e ha portato la paziente fuori dal reparto, per meglio procedere con le manovre di rianimazione.
Fonte: www.rainews24.rai.it

Leggi tutto l'articolo