Inception: riassunto grafico di un minuto

Buongiorno a tutti, eccomi di ritorno, spero di essere più presente rispetto all'ultimo periodo! Chi di voi ha visto il film “Inception” ? Dal regista di "Memento", (Nolan) altro film che ho molto apprezzato, l'ultimo capolavoro non è sicuramente da meno! Interessante e articolato, la trama si sviluppa tra sogni e realtà, confondendo e stupendo l'osservatore con continui salti di livello onirico.
La cosa interessante dal punto di vista architettonico è sicuramente l'ambientazione pensata per l'esplorazione dei sogni.
Scenografie incredibili caratterizzate da architetture surreali create, nella trama, da un architetto che tenta di riprodurre il giusto spazio all'interno dei livelli che il gruppo esplorerà! Più complicato da spiegare che da capire guardandolo, me ne rendo conto...Del resto, non ho intenzione di svelare troppo a coloro che non lo hanno ancora visto! Vi lascio però un interessante spunto: Progetto ambizioso quello dell’illustratore, graphic designer e animatore austriaco Wolfgang Matzl che ha deciso di partecipare producendo questo filmato alla competizione “Done In 60 Seconds” a Berlino .
Di cosa si tratta: ha ideato una versione retro di  "Inception", concentrando il tutto in un tempo di 60 secondi.
Il tutto è filmato in stop-motion, con la tecnica del cut-on (immagini di carta bidimensionali ritagliate che occupano spazi tridimensionali).
Buona visione!  

Leggi tutto l'articolo