Incidente Boeing 737 Max 8, rischi anche in Italia: le compagnie che lo usano

Addis Abeba. Capitale dell’Etiopia che a molti rievoca fatti storici. Nella fattispecie, la battaglia che ha portato alla nascita dell’Impero fascista. Ma da lunedì, per noi italiani, revocherà anche altro.
Come ormai saprete, lunedì mattina un Boeing 737 Max 8 della Ethiopian Airlines, diretto a Nairobi con 157 persone a bordo, si è schiantato sei minuti dopo il decollo da Addis Abeba. Le 157 persone a bordo sono tutte morte, tra loro anche 8 italiani. Come ha confermato in conferenza stampa il ministro dei Trasporti del Kenya e successivamente la Farnesina. Le nazionalità delle 157 vittime sono 35, ha precisato il ministro.
Ci vorrà un po' di tempo affinché i corpi, o ciò che resta, delle vittime, faccia ritorno nelle proprie rispettive patrie. Bisognerà analizzare il DNA dei corpi. Il che lascia capire quale sia il tetro spettacolo a cui ha dato vita il velivolo precipitato.
Sono state anche prelevate le due scatole nere del Boeing, per capire cosa sia successo. Pare però sia esc...

Leggi tutto l'articolo