Indagato per tentata violenza sessuale si ripresenta alla guardia medica

Cronaca
02 maggio 2018 21:59
Indagato per tentata violenza sessuale si ripresenta alla guardia medica
L'episodio a Taviano, la dottoressa ha chiamato la vigilanza. Il presidente De Giorgi: "Prioritaria la sicurezza delle strutture"
E.F.

TAVIANO – Provvedimenti non ve ne sono. Anche perché, di sostanziale, non è accaduto nulla. Ma suscita comunque molta inquietudine – e per tutta una serie di questioni ben espresse da Donato De Giorgi, presidente dell’Ordine dei medici della provincia di Lecce - l’episodio della tarda mattinata di ieri, quando un uomo ha tentato di fare ingresso nella sede della guardia medica di Taviano.
Il soggetto, però, almeno inizialmente è rimasto al di fuori, con la grata chiusa, perché è stato riconosciuto come il 42enne di Racale già indagato per tentata violenza sessuale ai danni di una dottoressa in forza proprio presso lo studio di via Sant’Antonio. Al lavoro c’era una sua collega. E l'altra differenza è che il 3 marzo scorso, il giorno della visita...

Leggi tutto l'articolo