Individuato il possibile regista di Black Panther, il film dedicato alll'omonimo personaggio dei Marvel Comics

JCR per RED||Carpet Considerato il successo che sta ottenendo Creed - Nato per combattere, spin-off della saga di Rocky, Ryan Coogler potrebbe dirigere Black Panther, film basato sul personaggio dell'universo Marvel Comics.  Per la seconda volta, Ryan Coogler viene collegato a Black Panther.
Attivo anche come sceneggiatore e produttore, sembra destinato a portare a completamento il progetto cinematografico riferito all'omonimo personaggio dei fumetti, nato dalla fantasia di Stan Lee e Jack Kirby.
Se qualche mese fa i tempi sembravano prematuri, sono i positivi riscontri del suo ultimo film ad indurre i responsabili dei Marvel Studios ad affidargli la regia.
Lo riferisce il sito web Birth.Movies.Death.
Va ricordato, infatti, che è ottimo l'esordio riservato dal pubblico statunitense a Creed - Nato per combattere.
Si tratta dello spin-off di Rocky, interpretato da Michael B.
Jordan e Sylvester Stallone, tornato Rocky Balboa, ora mentore e allenatore della nuova stella della boxe del cinema.
Distribuito negli USA mercoledì 26 novembre, in 5 giorni ha incassato 42.6 milioni di dollari.
In Italia uscirà il 14 gennaio.
Tornando a Black Panther, mentre la sceneggiatura sta per essere scritta da Joe Robert Cole, il protagonista sarà Chadwick Boseman.
Visto nel biopic Get on Up - La storia di James Brown, il prossimo anno potrà essere valuto anche con Gods of Egypt e Captain America: Civil War.
In quest'ultimo caso reciterà proprio la parte di T'Challa/Black Panther (nei fumetti, tra i primi supereroi di colore), personaggio che così verrà introdotto dal punto di vista cinematografico, prima del rilascio di un film completamente a lui dedicato.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo