Indonesia, cantante sopravvissuto allo tsunami: «Mia moglie è dispersa, pregate per lei»

«Pregate per mia moglie, è dispersa». Il leader della band indonesiana Seventeen, i cui membri sono stati travolti dallo tsunami di ieri sera in Indonesia mentre si stavano esibendo sulla spiaggia, ha pubblicato un filmato su Instagram in cui chiede ai suoi fan di pregare per sua moglie Dylan, ancora dispersa come altri due componenti del gruppo e un membro dello staff.
Confermando la morte del bassista e del manager della band, il cantante Riefan Fajarsyah ha dato in lacrime il resoconto del disastro, che ha travolto il palco al termine della prima canzone che avevano cantato per una convention aziendale. In un'altra foto da lui pubblicata su Instagram, Fajarsyah esorta la moglie - che proprio oggi compie 26 anni - a tornare a casa. Il cantante è sopravvissuto dopo essere stato trascinato in mare dall'onda, circondato da «probabilmente oltre una ventina di cadaveri».

Leggi tutto l'articolo