IndyCar - Una chance per Valsecchi

Una nuova possibilità per un altro pilota italiano nella Verizon IndyCar Series si è aperta in questi giorni.
Il 16 Dicembre sul circuito di Sebring lo Schmidt Peterson Motorsports farà effettuare un test a Davide Valsecchi, con concrete possibilità di un ingaggio per l’intera stagione 2015.
La squadra è infatti alla ricerca del pilota da affiancare a James Hinchcliffe per la prossima stagione, e il futuro poco chiaro sia dal punto di vista fisico che da quello finanziario di Mikhail Aleshin lasciano aperte concrete possibilità che la squadra abbia bisogno di un nuovo pilota per la prossima stagione.
Comunque Valsecchi dovrebbe essere affiancato nel test da un altro paio di piloti, ancora da confermare, con cui dovrebbe giocarsi il posto.
In carriera Valsecchi ha vinto il titolo 2012 della GP2, nel 2013 è stato collaudatore e pilota di riserva per il team Lotus F1, mentre nel 2014 ha disputato qualche gara nello European GT.
"Abbiamo parlato con Valsecchi, di cui abbiamo una grande considerazione, ovviamente soprattutto per la sua vittoria nel campionato GP2, e proveremo con lui il 16 Dicembre a Sebring insieme ad uno o più altri piloti, sulla vettura con le specifiche del 2014", ha dichiarato Sam Schmidt.
"Ci sono circa una mezza dozzina di piloti con cui stiamo parlando, alcuni con un finanziamento parziale, altri con uno più completo, ed abbiamo molte cose da prendere in considerazione.
Avremo anche James (Hinchcliffe) lì a Sebring con Valsecchi per aiutarlo con i concetti di base e per effettuare anche un pò di chilometri in più con il team."

Leggi tutto l'articolo