Indycar - il 2009 di Justin Wilson

Gli unici ad inserirsi nel duopolio Ganassi-Penske nel 2009 ed a vincere una gara sono stati Justin Wilson e il Dale Coyne Racing, vincitori della gara di Watkins Glen.
Per il pilota britannico si tratta della seconda vittoria in carriera (dopo quella del 2008 a Detroit), e la stagione 2009 lo ha confermato come uno dei migliori interpreti dei circuiti stradali, tipologia di circuito in cui ha dimostrato di meritarsi un top team.
Per il Dale Coyne Racing si tratta invece della prima vittoria in quasi 30 anni di automobilismo.
"Suppongo che la maggior parte dei piloti, alla fine dell'anno, avranno avuto i loro alti e bassi", ha detto Wilson.
"Abbiamo sicuramente avuto i nostri alti e abbiamo avuto la nostra dose di ‘se solo’.
Ma la cosa più soddisfacente per me è stato mostrare ciò di cui siamo capaci sugli stradali e mostrare dei miglioramenti sugli ovali.
All'inizio dell'anno onestamente non sapevo bene per cosa avrei lottato.
Inevitabilmente, quando si entra in una nuova squadra, si deve innanzitutto trovare i giusti equilibri." Wilson ha concluso la stagione al nono posto in classifica.
"Abbiamo migliorato tutto l'anno", afferma Wilson.
"Con Dale, Bill (Pappas) e tutti i ragazzi abbiamo veramente fatto un buon lavoro.
Non vedo l'ora di mettere nero su bianco per il prossimo anno.
Abbiamo migliorato ogni weekend di gara e, se l’anno prossimo riuscissimo ad iniziare da dove abbiamo lasciato a fine di questa stagione, sarei veramente fiducioso." L’addizione di un ottimo pilota come Justin Wilson e di due tecnici esperti come Bill Pappas e Mitch Davis ha permesso al team di mostrare dei netti miglioramenti rispetto alla stagione 2008.
"E’ stato un grande anno per questa squadra", ha detto il proprietario del team Dale Coyne.
"Justin è stato fantastico e tutti noi abbiamo lavorato insieme perfettamente.
Ci si baserà su questo nucleo per la prossima stagione e faremo di tutti per migliorare durante la off-season.
Vorrei ringraziare tutti i nostri sponsor per il loro sostegno e i loro sforzi.
Il 2009 è stato un anno vincente per noi, e senza di loro non avremmo potuto fare quello che abbiamo fatto." "Dario, Scott e Ryan si sono dati una grande battaglia fino alla fine", ha detto Wilson.
"Hanno tenuto tutti e tre un ottimo ritmo per tutto l'anno, e devo fare i miei complimenti a Dario.
Ha vinto come un vero campione, su tutti i diversi tipi di pista in cui siamo andati.
Per quanto mi riguarda sono già eccitato in vista della prossima stagione."

Leggi tutto l'articolo