Inesistenze

Emozionata comunico al mio blog di essere una fan ufficiale di M.T.
Una tessera (che non riesco a mostrarvi per motivi tecnici) attesta l'iscrizione al Fan's Club che riconosce l'esistenza dell'inesistenza M.T.
Fan's Club.
Non io certo, ma M.T.
ne fornisce le prove.
E io le ho trovate convincenti.
Perchè "non bastano un nome o un indirizzo Internet a provare l'esistenza".
E nemmeno un blog.
Che il confine tra "e" e "in"esistenza è tanto tenue quanto fuggevole.
Nemmeno te ne accorgi quando trascorri da uno stato all'altro.
Come potresti? Sarebbe come negare l'avvenuta trasformazione e sottrarle l'impercettibile clangore dell'impalpabilità.
Aggiungo allora una nuova tessera alla mia collezione.
Mi piace collezionare tessere.
Ancor più tentarne la collazione.
Come quegli archeologi che smontano e rimontano i frammenti del vaso di Thalos, che forse appartenevano a più vasi.
Collezionare e collazionare un puzzle scompaginato le cui tessere nel tempo perdono gli incastri: incanti dell'inesistenza!

Leggi tutto l'articolo