Info Sport | MotoGp: Rossi Campione del Mondo, 250 trionfa Simoncelli, 125 vittoria di Bradl

MotoGp: Rossi campione del mondo Vince il Gp del Giappone davanti a Stoner, e' al suo 8/o titolo Valentino Rossi su Yamaha ha vinto il Gp del Giappone della MotoGp e si e' laureato campione del Mondo.
E' il suo 8/o titolo in carriera.
Dopo due anni di digiuno, Rossi ha conquistato cosi' il suo sesto casco iridato nella classe regina (dopo uno in 125 e uno in 250) con tre gare di anticipo.
Il campione di Tavullia ha gestito la gara fin dalle prime battute.
Prima ha rintuzzato un tentativo di fuga di Pedrosa e Stoner, poi ha staccato i due rivali a una decina di giri dal termine.
  MotoGp: Rossi vittoria e titolo per Rossi, 8/o Titolo Mondiale Un Grandissimo Rossi vince con una facilità impressionante, Poi show in pista con un finto notaio Rossi si è laureato per l'ottava volta in carriera campione del mondo.
Il pesarese della Yamaha ha conquistato il titolo 2008 della MotoGP a Motegi, imponendosi anche nella gara giapponese dopo aver vinto la resistenza di Casey Stoner.
L'australiano della Ducati ha abdicato, chiudendo al secondo posto.
Sul terzo gradino del podio Dani Pedrosa (Honda), che preceduto il poleman Jorge Lorenzo (Yamaha).
Sesto Loris Capirossi (Suzuki).
- -  Dopo due anni di astinenza, Rossi è tornato sul tetto del mondo: l'ultima volta era il 2005.
Poi un 2006 e un 2007 pieni di delusioni. "Scusate il ritardo", ha scritto sulla maglietta celebrativa.
Bentornato, gli hanno risposto i suoi tifosi.
 - Oggi si è ripreso quello che aveva lasciato per strada a Valencia nel 2006, quando una scivolata consentì ad Hayden di soffiargli il titolo sotto il naso.
'Cannibale' insaziabile, ha regalato il terzo titolo alla Yamaha da quando c'è lui.
Ha vinto con tutte le moto con cui ha corso, dalla 125 alla 250, dalla 500 alle mille, alle 800 cc di oggi.
E su tutte le piste.
Per lui parlano i numeri: 96 vittoria in carriera nel Mondiale, di cui 70 nella classe regina, 51 pole e 147 podi in 207 gare disputate.
- MAGLIA 'SCUSATE IL RITARDO' - Valentino Rossi taglia il traguardo nel Gran Premio del Giappone impennando con la sua Yamaha davanti all'ormai ex iridato Casey Stoner.
Ora è campione del mondo della classe MotoGp dopo due anni di digiuno e così poco dopo, a voler sottolineare il tempo perso, tira fuori una maglietta con scritto 'Scusate il ritardò sopra ad un grande orologio disegnato.
Per il pilota pesarese si tratta del sesto titolo nella classe regina (tra MotoGp e 'vecchià 500) che insieme ai due della 125 e della 250 fanno otto Mondiali complessivi.
- ROSSI: ME LO MERITAVO - «Sono molto contento è [...]

Leggi tutto l'articolo