Insalata Russa casalinga

 Ingredienti Aceto: qbCarote: 1 bicchiere di carote a cubetti (max 200 gr)Cetrioli sott’acetopatate: 2 bicchieri di patate a cubetti  (max 400 g)Olio: qbPiselli: 1 bicchiere di pisellini (max 300 g)Pepe: qbSale: qbMaioneseUova SODE : 2FACOLTATIVO: 1 vasetto antipasto di verdure o funghetti sott'olio e carciofini Lavate le carote e le patate, sbucciatele e poi tagliatele a cubetti della dimensione di unpisellino.
Lessate separatamente le patate, i piselli e le carote oppure cuocetele a vapore, occorreranno dai 7 ai 10 minuti per le patate, e dai 5 ai 7 minuti per le carote.
Le verdure devono essere morbide ma SODE. Scolate le verdure e fatele raffreddare.
Cuocete le uova per farle sode, considerate 7 minuti dopo che l’acqua ha preso bollore, poi mettete le patate, i piselli e le carote in un’insalatiera, unite i cetriolini, 2 cucchiaini di aceto e due cucchiai di olio, condite con sale e pepe e mescolate bene. Aggiungete la maionese e mescolate bene, le uova sode invece potete usarle per la decorazione. Per prepararla avvolta nella gelatina, avremo bisogno di due stampi da plum cake : uno leggermente più grande dell'altro e che lo contenga.
Imburrate e foderate lo stampo più piccolo con della pellicola e versate al suo interno il composto di maionese e verdure appena preparato. Una volta che il composto sarà sistemato nello stampo lasciatelo riposare in frigorifero per un paio d'ore, affinchè si rassodi per  bene.
Nel frattempo preparate la gelatina, utilizzando un litro d'acqua e due dadi di preparato per gelatina,: versate metà del la gelatina ancora liquida nello stampo più grande e mettetelo a rassodare in frigorifero per un paio d'ore.
Trascorse le due ore, prelevate dal frigo lo stampo piccolo contenente il patè, che sformerete, eliminando la pellicola.  Adagiate il patè al centro dello stampo più grande che conterrà sul fondo, la gelatina ormai soda.   Tra il composto e  le pareti dello stampo ci deve essere un  vuoto che andrà colmato con la restante gelatina.  Riempite quindi lo spazio  tra composto e stampo con la gelatina liquida, coprendo bene anche la superficie dell'insalata russa.  Mettete il tutto in frigorifero e lasciate solidificare  per [...]

Leggi tutto l'articolo